/, News, Premi & riconoscimenti/I Migliori Vini Italiani: grandi punteggi per Tenute Orestiadi

I Migliori Vini Italiani: grandi punteggi per Tenute Orestiadi

Tenute Orestiadi2018-12-17T18:14:10+01:00August 2nd, 2018|Categories: Fiere & Eventi, News, Premi & riconoscimenti|Tags: |

Grandi punteggi per i vini Tenute Orestiadi degustati a fine luglio da “I Migliori Vini Italiani” di Luca Maroni.

Una bella soddisfazione poiché ad essere apprezzati sono stati sia i rossi che i bianchi, con risultati notevoli per quasi tutti i prodotti dell’Azienda, che superano in molti casi i 90 punti.

Nel dettaglio:

Bianchi

  • 93 Punti – Grillo Tenute Orestiadi 2017
  • 92 Punti – Catarratto Tenute Orestiadi 2017
  • 91 Punti – Zibibbo Tenute Orestiadi 2017
  • 91 Punti – Grillo Molino a Vento Bio 2017
  • 90 Punti – Grillo Molino a Vento 2017
  • 90 Punti – Inzolia Molino a Vento 2017

Rosato

  • 90 Punti – Nerello Mascalese  Molino a Vento 2017

Rossi

  • 94 Punti – PaxMentis 2016
  • 92 Punti – Perricone Tenute Orestiadi 2016
  • 92 Punti – Nero D’Avola Molino a Vento 2017
  • 92 Punti – Nero D’Avola Molino a Vento Bio 2017
  • 92 Punti – Syrah Molino a Vento 2017
  • 91 Punti – Nero D’Avola Tenute Orestiadi 2016
  • 91 Punti – Frappato Tenute Orestiadi 2016
  • 91 Punti – Nerello Mascalese Molino a Vento 2017

…ed infine, immancabile

  • 90 Punti – Pacènzia

La crescita nel corso degli anni è la dimostrazione che il costante lavoro mirato alla qualità porti a risultati importanti, consapevolezza che spinge tutto il team ad andare avanti puntando sempre al miglioramento.

Utilizziamo cookie tecnici per essere sicuri del corretto funzionamento del sito. Vengono utilizzati anche cookie di terze parti per fini statistici come descritto nella Cookie Policy Accetto