///Orestiadi Ludovico

I Cru

Orestiadi Ludovico

Terre Siciliane IGT

Nulla è mai scontato quando due uomini, che vivono con intensità e passione la propria vita, si incontrano e davanti un buon bicchiere di vino pensano al futuro ed al riscatto della propria terra. Proprio così il Presidente della Fondazione Orestiadi Ludovico Corrao ed il Presidente delle Cantine Ermes Rosario Di Maria, nel 2008, pensarono e diedero vita alle Tenute Orestiadi ed al Progetto Orestiadi Ludovico, con la stessa passione, forza e convinzione con cui ogni uomo crea e plasma ogni giorno il proprio futuro. In quel momento è nato Ludovico, omaggio ad un uomo, che ha saputo vivere con essenzialità ed eleganza la purezza della vita, assaporandone ogni giorno profumi, suoni e colori.

Varietale
Nero d'Avola 90% - Cabernet Sauvignon 10%
Denominazione
Terre Siciliane IGT
Terreno
Terra Nera fino a 500 m. s.l.m.
Colore
Rosso rubino intenso con riflessi porpora
Naso
Bouquet pieno con note di frutti rossi come prugne, gelsi, amarena e mirtillo, che si alternano e fondono a nuance speziate di liquirizia, tabacco, pepe e cacao
Palato
Possente al palato con una struttura complessa, ampia ed avvolgente, dai tannini morbidi e finemente equilibrati
Abbinamenti
Grigliate di carni rosse importanti, formaggi di lunga stagionatura, stufato di selvaggina
Vinificazione
Il vino affina per 4/6 mesi in acciaio e successivamente per 16-18 mesi in barrique di rovere francese. Completa l'affinamento in bottiglia coricata per circa 12 mesi.
Riconoscimenti
Gambero Rosso 2016 - 2 Bicchieri, Guida Oro “ I Vini di Veronelli 2015” pt. 90/100, Guida Oro “ I Vini di Veronelli 2016” pt. 88/100, Annuario Luca Maroni 2016 - pt. 86/100, Medaglia d’Argento Mundus Vini - Summer 2015, Medaglia d’Argento Concorso Mondiale di Bruxelles 2016, Medaglia di Bronzo Decanter World Wine Awards 2016, Medaglia di Bronzo International Wine Challenge 2016

Terra Nera

Sui dolci rilievi dell’entroterra trapanese si ritrova questa tipologia di terreno, ricca di sostanze limo-argillose, compatta e resistente alla siccità. Grazie alle sue caratteristiche si configura come habitat ideale per l’allevamento di numerose varietà di vite sia a bacca rossa che a bacca bianca e diviene per noi suolo perfetto per la coltivazione del Syrah e del Nero d’Avola, utilizzato, oltre che in purezza, anche in blend per l’Orestiadi Ludovico, vino dedicato a Ludovico Corrao e fiore all’occhiello della cantina.

Gli altri vini della stessa linea